NP 0512 DogBath sito

COME LAVARE IL CANE DI GROSSA TAGLIA
1) INIZIO
La prima cosa che hai bisogno di insegnare al tuo cane è di entrare nella vasca.
Lo scopo è quello di fargli capire che non si tratta di un ambiente minaccioso. Tieni pronti i suoi biscotti preferiti. Quando sarai arrivato davanti alla vasca, apri lo sportello e lascia un biscotto nel ciglio della vasca. Aspetta che lo veda e lo prenda. Richiudi lo sportello.

2) Esegui un risciacquo preventivo del fondo della vasca con la pistola-spruzzo del liquido DISINFETTANTE. Fai defluire l’acqua nello scarico.

3) ENTRATA
Apri lo sportello. Ora è il momento di fare salire ed entrare il cane nella vasca. Richiudi lo sportello. Assicuralo con la catenella più corta al suo collare. Il fine è quello di metterlo a suo agio, quindi devi essere paziente.

4) Adesso devi insegnargli a rimanere seduto. Aspetta finché non lo avrà fatto.
Quando sarà calmo e tranquillo, dagli un biscotto come premio per il suo progresso.

VAI AL DISTRIBUTORE DEI PRODOTTI ED ATTIVA IL BOX N° 1

5) LAVAGGIO
Apri il rubinetto dell’acqua calda. Non bagnare subito il tuo cane, deve prima abituarsi al rumore dell’acqua. Quando sarà pronto, inizia solo dalle zampe. Giudica la sua reazione. Se è calma, versagli dell’acqua partendo dalla schiena e muovendoti verso il collo. Quando sei riuscito a bagnarlo per metà, continua a versargli dell’acqua su tutto il dorso. Tieni la testa per ultima. Abbi pazienza se il tuo cane mostra delle riserve. Usa solo atteggiamenti semplici.

6) Lascialo abituarsi all’acqua calda. Quando starà fermo e seduto, bagnalo completamente. Utilizza uno shampoo per cani (già diluito nella caraffa) per insaponarlo. L’odore dello shampoo per lui è totalmente nuovo. Accarezzalo con la mano gentilmente fino a quando non sarà completamente insaponato.

7) Massaggialo a partire dal collo e prosegui sulla schiena. Continua per 2-3 minuti. Passa alla zona del petto usando movimenti circolari con un pò di pressione. Quando arrivi alla faccia, non lavare gli occhi e ma vai direttamente al muso.

8) RISCIACQUO
Il prossimo passo è il Risciacquo. Continua a risciacquarlo finché  non ci sarà più schiuma. Se usi del balsamo, segui le stesse modalità di comportamento come per lo shampoo.

9) ASPIRAZIONE
Quando avrai finito di risciacquarlo, passerai all’ Aspirazione. (DENTRO LA VASCA). Accendi il Phon aspiratore e tenendolo un po’ lontano da lui, lascia che si abitui al rumore. Continua  a parlargli e comincia ad avvicinare il beccuccio aspirante alla sua schiena senza esagerare. Deve pensare che lo stai ancora massaggiando. In questo modo, oltre ad aspirare molta acqua dal manto, potrai asportare anche il pelo morto che sta a contatto con la pelle. Fai dei movimenti nel senso di piega ed in contropelo.

10) Prosegui usando il Phon soffiante. Prima fase “FORTE”. (DENTRO LA VASCA). Regola l’intensità del flusso verso il (-) portandolo al minimo. Usa la stessa tecnica di prima. Non avvicinarti troppo alle sue orecchie. Proteggile con una mano. Appoggiati al suo pelo ed indirizza il getto d’aria nel senso di piega e in contropelo. Aumenta l’intensità del flusso verso il massimo (+).

11) ASCIUGATURA
Quando il cane non è più bagnato, portalo (FUORI DALLA VASCA) verso il tavolino di asciugatura, dove avrai già sistemato un  asciugamani. Assicuralo con una catenella. Seconda fase “DELICATA”. Riporta l’intensità del flusso dell’aria al minimo (-). Puoi aiutarti a pettinarlo con una tua spazzola.

12) PULIZIA
Fai una pulizia interna della vasca con lo spruzzo del disinfettante. Asciuga il pavimento della pedana. Aspira con il bidone il pelo sul pavimento e sui tappeti. GRAZIE!!!

Scarica il pdf! Clicca qui!